E io dove stavo, i venerdì del libro

Di tanto in tanto perdo qualche “venerdì”…ma rimango fedele all’iniziativa di Paola, del venerdì del libro. Qualche tempo fa ho acquistato questo libro che mi è sembrato da subito fatto davvero bene, sempre secondo il mio punto di vista!

“Tutto è cominciato da un abbraccio molto molto affettuoso tra mamma e papà. Ma dopo questo abbraccio,non è che sei sbucato subito fuori….il loro abbraccio è stato solo l’inizio della tua storia.”
“Mentre tu crescevi, cresceva anche la pancia della mamma. Dopo cinque mesi lei riusciva a sentire che ti muovevi e tiravi calci.”

Penso che non sia mai troppo presto per cominciare a parlare ai figli da dove vengono, dove stavano prima di nascere, come sono cresciuti nelle pancia della mamma, della magia di questo evento che ha cambiato la vita di mamma e papà. Questo li aiuterà anche ad entrare in sintonia con un fratellino che sta per nascere, si sentiranno partecipi di fronte a questa nascita che probabilmente sconvolgerà la loro vita . E’ importantissimo rispondere alle loro domande, facendosi anche aiutare da libri semplici, con illustrazioni divertenti e di facile comprensione , la nascita è un argomento bello ed importante, da vivere o da rivivere insieme , e non da tralasciare perchè troppo difficile da affrontare.
A noi questo libro è piaciuto perchè è adatto a bambini dai 3 anni d’età, il poco testo è scritto a grandi lettere e ci sono molte illustrazioni. Mentre lo leggiamo , si crea un momento molto intimo tra me e la mia bimba, alle sue tante domande spesso molto divertenti riesco a risponderle aiutandomi anche solamente con le illustrazioni.
quì trovate un’estratto del libro e gli altri libri della stessa collana.

Gli altri libri di questo venerdì:
http://www.homemademamma.com/
MammaC e MammaF
Mamma Claudia
ilsorrisodeimieibambini
supermamma

Potrebbero interessarti: