Parco Matildico, un oasi verde sulle colline di Reggio Emilia

Parco Matildico, un oasi verde sulle colline di Reggio Emilia

Tra i miei buoni propositi per l’anno 2015 c’era che avrei cercato di viaggiare spendendo meno, scegliendo mete low cost , meno conosciute , viaggi più brevi e mete più vicine . Perché viaggiare è bello anzi bellissimo, ma  ha anche un’incidenza piuttosto alta sul budget famigliare. Spesso poi  ci dimentichiamo che basta poco per stare bene insieme e che soprattutto ai bambini non serve molto per essere felici, ma è sufficiente un bosco , una spiaggia o un prato perché le ore di vacanza siano indimenticabili , quindi qualche volta varrebbe davvero la pena valutare mete vicine a casa che spesso non conosciamo.
Per la Pasqua che si avvicina la meta che vi suggerisco è nella natura , in una delle più belle valli dell’ Appennino Reggiano . Tra le Terre di Matilde di Canossa c’è un oasi naturale immersa in un bellissimo bosco a circa venti minuti dalla città di Reggio Emilia , è il Parco Matildico di Montalto . Il luogo ideale se volete trascorrere una giornata nel verde, rilassarvi con una semplice camminata  e passare qualche ora di divertimento con i bambini , magari facendo un giro in canoa sul lago. Una meta giusta anche per il classico pic-nic di Pasquetta o per una Pasqua diversa dal solito. L’apertura stagionale per il 2015 è prevista per sabato 28 Marzo, giusto in tempo per il weekend di Pasqua!
IL PARCO MATILDICO
Potete iniziare la mattinata con una bella passeggiata sul sentiero che fiancheggia il lago della Segoletta, è una camminata molto facile e breve che potrete fare tranquillamente anche con i bimbi, però non è adatta ai passeggini.
Parco Matildico Reggio Emilia
 Le due  sponde del lago sono collegate anche da un ponte sospeso da attraversare, che emozione per i bambini!!!

ponte sospeso Parco Matildico

Poi c’è il sentiero delle arenarie, la sorgente dell’acqua solforosa ed il giardino botanico con 150 specie tra piante officinali medicinali e decorative ed un frutteto didattico con frutti antichi come il pero ed il melo cotogno..
 cartelli infornativi al Parco matildico
In circa 30 minuti si può fare un giro del lago in canoa , oppure i bambini più piccoli troveranno tanti  animali della Fattoria da accarezzare o giocare nel parco giochi.
giro in canoa Parco matildico
 Per il pranzo potete mangiare seduti al bar-ristorante oppure fare un pic-nic sui prati di fronte al lago.
prati del parco Matildico
Non pensate anche voi che anche una semplice giornata come questa o un weekend non lontano da casa può lasciare il segno?
attività Parco matildico Montalto
Riassumendo,  ecco cosa potete fare al Parco Matildico con i bambini
  • passeggiare lungo il lago, alle sorgenti naturali e sulla passerella sospesa sul lago
  • visitare gli animali al pascolo (come capre, asini, pony e alpaca); gli animali della fattoria (come maialini, pavoni, fagiani, canarini, faraone, galline e pavoncelle) e  quelli dei laghi (come anatre, tartarughe, carpe giganti, oche canadesi e cigni)
  • vedere il museo della civiltà contadina con attrezzi degli antichi mestieri e vecchi arredi
  • osservare  le piante officinali , medicinali e frutti antichi nell’orto Botanico
  • 30 minuti di canoa nel lago all’interno del parco
  •  giocare nel parco giochi
  • fare un bel picnic  o barbecue sui prati fronte lago
  • Lake Park Adventure
Per chi desidera trascorrere il weekend nella quiete del parco, è possibile prenotare un cottage in legno o dormire in una delle camere  in sasso sopra al ristorante del Parco, sul sito trovate anche delle offerte riservate ai bambini.
Parco Matildico

via Lolli, 45 – Montalto
Vezzano sul Crostolo
Reggio Emilia
Tel/Fax 0522-858432

info@parcomatildico.it

INDICAZIONI STRADALI
link
http://www.parcomatildico.com

Potrebbero interessarti: