PATAGONIA CON BAMBINI, LA PENISOLA DI VALDEZ

PATAGONIA CON BAMBINI, LA PENISOLA DI VALDEZ

Dopo la nostra avventura tra le acque delle cascate di Iguazù, a malincuore abbiamo dovuto lasciare questo bellissimo posto per riprendere il nostro viaggio, prossima tappa Patagonia. La Patagonia è una terra di immensi orizzonti, grandi pianure dove pascolano greggi di pecore o mandrie di bestiame e dove dopo chilometri e chilometri di strade sterrate che si snodano attraversando la steppa patagonica, se si è fortunati si incontra qualche Guanaco o isolate estancias.

Patagonia Argentina

Una terra dominata dai più imponenti ghiacciai del mondo e da una natura ancora selvaggia . Questa terra è stata esplorata  da grandi viaggiatori  e la sua natura è stata  studiata da naturalisti come Charles Darwin, ma per tutte queste sue peculiarità che la rendono unica, è una meta ideale non solo per globetrotter zaino in spalla , ma anche per le famiglie.
Il nostro itinerario inizia da Puerto Madryn meta turistica molto gettonata dagli argentini ma che per noi è stata anche un’ottimo punto di partenza per escursioni in mare ma non solo, alla ricerca di pinguini, orche, foche, delfini, elefanti e leoni marini.
Da Puerto Madryn, con un fuoristrada abbiamo raggiunto Punta Tombo .

Punta tombo Patagonia

Nella riserva di Punta Tombo che si trova a 180 km da Puerto Madryn vive una colonia di circa 500.000 pinguini di Magellano, che tutti gli anni, da settembre a marzo, approdano su questa spiaggia per riprodursi, un vero e proprio esercito. Percorrendo comode passerelle abbiamo visitato la colonia , camminando al loro fianco o ammirandoli mentre in modo così buffo dai loro nidi arrivano al mare, è stata un’esperienza indimenticabile.

Pinguini alla Riserva Naturale Punta Tombo

Il giorno seguente abbiamo percorso circa 90 km di strada sterrata per raggiungere le scogliere di Punta Ninfas per vedere gli elefanti marini. Accovacciati a ridosso della scogliera per non farci notare, li abbiamo ammirati e fotografati mentre riposavano al sole o facevano tranquille esplorazioni in mare.
Riserva di punta Ninfas Patagonia
Tutta la scogliera è piena di fossili così ne abbiamo raccolto uno, sarà un bel ricordo di questa giornata e una volta a casa diventerà un bellissimo porta oggetti.
Avendo molti giorni a disposizione , a Puerto Madryn abbiamo poi visitato l’Ecocentro dove è possibile conoscere il mare e la sua vita ma ci siamo anche rilassati in alcune delle spiagge li vicino, la scelta è risultata difficile perchè sono una più bella dell’altra.
Prima di riprendere l’ aereo ci siamo ritagliati un po di tempo per raggiungere la “vicina ” Trelew ( circa un ora di distanza da Puerto Madryn), per visitare il MEF museo Paleontologico e scoprire i grandi Dinosauri argentini, se come noi state viaggiando con i bambini questa è senza ombra di dubbio una tappa obbligata .
il viaggio attraverso la Patagonia continua………stay tuned !
se vuoi leggere la prima tappa del nostro viaggio clicca QUI’
Informazioni pratiche
Attrazioni per Bambini nella penisola di Valdez
La Penisola di Valdez è un’ eccezionale parco nazionale ed è famosa per l’osservazione della balena australe che grazie alle acque calde e tranquille, nei periodi da luglio a novembre viene quì a partorire.

Le cose da fare sono davvero tante, e le distanze da percorrere sono grandi quindi vi suggerisco di prendervi almeno quattro giorni di tempo, escludendo il giorno del volo.

Riserva di Punta Tombo
A seconda del periodo dell’anno in cui si visita la riserva, è possibile partecipare a vari eventi: l’arrivo delle femmine e il ciclo riproduttivo nel mese di settembre, la nascita dei cuccioli a novembre, e un mese dopo, le prime incursioni in mare dei piccini.
Punta Ninfas
Le scogliere e la spiaggia di sassi di Punta Ninfas si trovano a circa 90 km a sud ovest di Puerto Madryn, sono il luogo ideale per osservare una colonia di elefanti marini la cui stagione riproduttiva da settembre a dicembre.
Ecocentro
Un bel museo ospitato in un edificio posto su di una scogliera in fronte  all’oceano.  La fauna marina e la biodiversità oceanica della Patagonia spiegata in modo chiaro e dettagliato, adatto a grandi e bambini.
3784 Julio Verne 3784 RA – Puerto Madryn
Il MEF, Museo Paleontologico Egidio Feruglio
Avda. Fontana 140, Trelew, Chubut, Argentina
Teléfono del museo: 54 (2965) 43 21 00
Il museo si trova nella città di Trelew, la stessa città dell’areoporto. Dista circa 1 ora di auto da Puerto Madryn . E’ un museo piccolo ma ben fatto ed è uno dei più importanti musei paleontologici del mondo.

Potrebbero interessarti: