Assisi, il Sentiero di San Francesco

Assisi, il Sentiero di San Francesco

L’ Umbria è un regione assolutamente a misura di bambino,destinazioni come Il Lago Trasimeno, Bevagna, la Cascata delle Marmore, Perugia, Orvieto ed il pozzo di San Patrizio, sono ideali per una gita o un weekend con la famiglia .  Ma l’ Umbria è una regione anche ricca di colline verdi e boschi, tanti boschi folti e rigogliosi tanto da essere chiamata anche “cuore verde d’ Italia” .  Guardando ad esempio da lontano Assisi, è come se avesse una linea immaginaria che la divide  in due parti , da una parte la Assisi più conosciuta e frequentata, ricca di monumenti simbolo della cristianità e dall’altra un paesaggio fatto di boschi, olivi e dolci colline , che ispirano una passeggiata nella natura.

In ogni passeggiata nella natura l’uomo riceve molto di più di ciò che cerca.(JOHN MUIR)

Durante il nostro weekend umbro, abbiamo scoperto un posto magico dove fare una rigenerante e divertente passeggiata con le bimbe, si chiama Sentiero di San Francesco e fa parte dei Beni del FAI , si trova sulla sinistra della Basilica di San Francesco ed è stato per noi una vera scoperta. Inaspettato , è forse la parola più appropriata per descrivere questo splendido sentiero che si snoda attraverso un bosco verde e rigoglioso a poca distanza dal centro storico , frequentatissimo di Assisi!

Sentiero S Francesco Mappa

Sentiero San Francesco Assisi

Il sentiero di San Francesco è una bella e facilissima camminata che è possibile fare anche con i bambini piccoli, la meta ideale dopo giornate passate a visitare città, monumenti, basiliche ecc…. L’ingresso superiore del bosco di San Francesco, vi si accede attraverso un portone che si trova nel muro di cinta di piazza San Francesco, davanti alla basilica.   Si passa per la Selva di San Francesco,

Assisi Selva di San Francesco

attraversando boschi , campi coltivati e oliveti,  si arriva al monastero di Santa Croce,  ed al fondovalle. La camminata prosegue lasciando il monastero alle spalle e tenendo il torrente Tescio sulla propria sinistra,

Sentiero San Francesco

Sentiero San Francesco 2

dopo pochi minuti di camminata  si incontra una bella radura ed un’antica torre-opificio dalla quale è possibile ammirare e vivere il “Terzo Paradiso”,

Sentiero San Francesco Torre

Sentiero S Francesco Terzo paradiso

una straordinaria opera di Land Art che l’ artista contemporaneo Michelangelo Pistoletto ha creato e donata al FAI nel 2010. La Land art è una forma d’arte contemporanea che ha come protagonista la natura stessa e la sua trasformazione.

Dalla torre si riprende il sentiero che, seguendo e incrociando il fiume , vi riporta al complesso di Santa Croce. Poco prima di arrivare a destinazione , sulla sinistra, trovate un antico mulino del XII secolo, se in passato veniva da prima utilizzato per la macinatura di farina o la produzione di olio, oggi ospita una osteria molto graziosa , dall’atmosfera rustica ed accogliente ,se c’è bel tempo potrete pranzare fuori sotto ad un portico. L’ ideale dove fermarsi per gustare piatti tradizionali e se avete  bambini.

Assisi Osteria del Mulino

Il Sentiero di San Francesco è un percorso a piedi da compiere lentamente alla maniera dei bambini, ascoltando ed osservando la natura, inseguendo le orme di San Francesco ed esplorando i rumori, i suoni, i profumi delle piante o lo scrosciare dell’acqua, magari raccontandogli una delle leggende legata a questi luoghi .

Per mamma e Papà: Lungo il percorso troverete pannelli informativi che vi daranno degli spunti di riflessione sulla storia e sulla spiritualità di questo luogo .

Informazioni pratiche

Bosco di San Francesco
Assisi (Perugia)
Tel. 075 813157 – Fax 075 8198638
E-mail: faiboscoassisi@fondoambiente.it 

Area pic-nic
Nei pressi della radura del Terzo Paradiso, è presente un’area pic-nic attrezzata con tavoli e panchine. Lungo tutti i sentieri ci sono panchine dove è possibile riposarsi, leggere, mangiare.

Osteria del Mulino

Ponte dei Galli – Bosco di San Francesco, 06081 Assisi

Per informazioni e prenotazioni  Tel. 075-816831  Cell. 339-8474546 (credo abbiano pochi seggioloni disponibili quindi i consiglio di telefonare in anticipo e prenotarlo)

Pasquetta al Bosco di San Francesco – Assisi (Pg)

Lunedì 9 aprile, dalle 10 alle 19, festeggia in modo originale la Pasquetta e l’inizio della primavera

In occasione del Lunedì dell’Angelo sarà possibile percorrere i sentieri del Bosco e sostare in ampie aree: le radure, gli uliveti, il sottobosco e l’area attrezzata saranno i luoghi ideali per riposarsi e effettuare pic-nic che non prevedano l’accensione di fuochi. Sarà anche possibile acquistare dei cestini con il pranzo, previa prenotazione al numero 075 813157, e rilassarsi nella pace del luogo, facendo giochi e altre attività all’aria aperta.
In occasione del pic-nic di Pasquetta, verrà inoltre lanciato il concorso fotografico “La mia cartolina” che chiederà ai partecipanti di scattare, e di consegnare al FAI entro fine maggio, delle fotografie che ritraggono il Bosco di San Francesco. Durante il pic-nic di sabato 2 giugno verranno proclamate le 6 immagini più belle che diventeranno le cartoline ufficiali del Bosco.

Biglietto d’ingresso
Ingresso gratuito. A sostegno delle attività del FAI si suggerisce un contributo di € 3,00

Orario di apertura
Dalle ore 10 alle 19. Ultimo ingresso un’ora prima della chiusura

Per informazioni turistiche
Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica del Comprensorio Assisano
Piazza del Comune – 06081 Assisi
Tel. 075.8138680 / 8138681 – Fax 075.8138686
info@iat.assisi.pg.it

Potrebbero interessarti: