Lucerna, tutto il meglio in un solo weekend

Lucerna, tutto il meglio in un solo weekend

La città così affacciata sul  suo lago  ed attraversata dal fiume Reuss ,  che la divide in due parti lasciando a sinistra la Kleinstadt (piccola città) e a destra la Grossstadt (grande città) e con il suo particolare connubio tra lago, montagna e città, è capace di incantare ed accontentare grandi e piccini.
Lucerna è una città splendida e piacevole da essere visitata in tutte le stagioni e con tutta la famiglia, la si gira comodamente a piedi  non è caotica, ma al contrario molto tranquilla ,bellissima in inverno quando le montagne che la abbracciano sono ricoperte di neve, nel periodo d’Avvento quando potrete vivere la magia dei suoi mercatini di Natale e ve la consiglio assolutamente in primavera quando potete godervi un caffè , in uno dei locali affacciati sulle sponde del lago o vivere la natura che la circonda.
Che abbiate poco o tanto tempo per la visita a questa splendida città, dovete assolutamente percorrere lo scricchiolante ponte coperto , chiamato Kapellbrücke, anche con i piccoli nel passeggino perché vi si accede facilmente.  Vi potete fermare ad ammirare i pannelli triangolari con le tavole dipinte che raffigurano la storia della città ,  guardare le anatre ed i cigni che nuotano sul fiume, ammirare il Pilatus , la montagna che si racconta abitata anticamente da draghi,   poi…..
Lucerna ponte coperto
… circa a metà del ponte si trova la Wasserturm, la torre dell’acqua ormai diventata il simbolo di Lucerna……
LE MURA DI MUSEGG
La città di Lucerna è anche famosa per le sue mura difensive, la Museggmauer , che un tempo difendevano la città dagli invasori e che ancora in parte la circondano ed in alcuni periodi dell’anno si possono percorrere .   Delle mura fanno parte nove torri ma solamente quattro sono accessibili al pubblico.
E’ molto divertente poterle scalare con i bambini , vi consiglio di visitare lo Zytturm, il più vecchio orologio della città creato nel 1535 , il grande orologio segna ancora il tempo ma con una caratteristica , anticipa tutti gli altri di un minuto.

Museggmauer e zytturm Lucerna

 

MONUMENTO DEL LEONE MORENTE

Lucerna monumento leone morente

Sarebbe un peccato visitare Lucerna e non fare una piccola sosta  in Denkmalstrasse, per ammirare questa struggente scultura scolpita in una parete di roccia naturale,  in memoria dei soldati svizzeri morti per difendere re Luigi XVI durante la Rivoluzione francese .
 IL GIARDINO DEI GHIACCIAI

giardino dei ghiacciai Lucerna

Scoperto casualmente nel 1872 il Gletschergarten,  il Giardino dei Ghiacciai di Lucerna è molto più di un museo è un viaggio nel tempo attraverso la storia del pianeta e della sua evoluzione . E’ una visita molto interessante soprattutto se avete dei ragazzi che stanno studiando questa materia a scuola. Il “museo” è aperto 364 giorni all’anno e l’entrata si trova a fianco del monumento del leone morente.
 DINTORNI DI LUCERNA
Dopo aver dedicato un intera giornata alla visita della città di Lucerna , il giorno successivo potete scegliere una delle seguenti destinazioni adatte a tutta la famiglia:
GITA IN BATTELLO
Una gita nostalgica, scivolando sul lago Color cobalto  a bordo di un antico battello a vapore , ammirare valli, insenature e borghi bagnati dalle acque del lago mentre ai bambini raccontate la storia di Guglielmo Tell.
FUNIVIA CABRIO
Si sale sullo Stanserhorn, prima a bordo della vecchia funicolare poi sulla nuovissima Cabrio, la cabina in vetro a due piani, super panoramica, la prima funivia cabrio del mondo. Si arrampica fino ai 1.850 metri in 6 minuti e 24 secondi. Dalla cima, il paesaggio è impagabile. Potete fare un break al ristorante girevole Rondorama  (www.stanserhorn.ch ) .
IL MONTE PILATUS
Secondo una leggenda questo spettacolare monte che domina la città di Lucerna ,si è formato nel 1420 dalla caduta di una pietra di diamante dal cielo. Ma il monte Pilatus oltre ad essere avvolto da leggende e credenze molto carine da essere raccontate ai bimbi, è anche un concentrato di attrazioni per tutta la famiglia. L’escursione sul Monte Pilatus è indimenticabile ed il panorama da togliere il fiato, lassù la vista spazia a 360°, l’itinerario da compiere per arrivare sulla cima si chiama  “anello d’oro”.
Il percorso inizia da Lucerna dove si parte per una divertente crociera in battello alla scoperta del lago dei Quattro Cantoni sino ad Alpnachstad dove, attraverso la cremagliera più ripida del mondo, si raggiunge Pilatus Kulm . La funivia panoramica, infine, vi porterà a Kriens dove, con il bus, potrete tornare a Lucerna.
Nella stazione intermedia della funivia inoltre, c’è un bellissimo parco avventura , la più lunga pista estiva da slittino della Svizzera ed il maxi scivolo per il tubing ! Prendetevi una giornata intera per questa escursione che piacerà a tutta la famiglia. Quì le attività estive ed invernali sul Monte Pilatus mentre qui tutte le info per gli impianti di risalita
CON LA BICICLETTA
Intorno al lago c’è una bellissima e lunga pista ciclo-pedonale dove poter fare anche una semplice passeggiata e lungo il percorso si trova anche un parco giochi per i bambini.
Informazioni pratiche:
Visitare le mura medioevali
 Attenzione Le mura  di Musegg sono aperte da Pasqua al Primo Novembre dalle ore 8 alle 19.
Link: http://www.museggmauer.ch
Gita in battello

http://www.lakelucerne.ch/en.html

DOVE PARCHEGGIARE
Le svariate volte che siamo stati a lucerna abbiamo sempre parcheggiato nel parkhaus Altstadt , in pochi minuti si raggiunge a piedi il centro città, adatto ai passeggini e persone disabili perché è dotato di ascensore.

Potrebbero interessarti: