Anche i libri viaggiano

Ques’estate ho avuto la possibilità, e non mi accadeva da tanto tempo, di leggere alcuni libri. Non mi ritengo una gran lettrice e le scelte riguardo ai libri dipendono molto dalle situazioni e dall’umore del momento.

Ero entrata in una piccola libreria di un paese montano cercando qualcosa da intrattenere Sofia,sono uscita con due libri per me e nulla per Sofia, che madre snaturata!
Del primo, mi ha incuriosito il titolo “PRENDIMI CON TE Vita avventurosa di un libro giramondo”.

“L’eroe di questo libro è nato il 17 Giugno 1983 alle 16.37. Alla nascita pesava 230 grammi, e non è mai cresciuto.
L’eroe di questo libro………è un libro. E se credete che un libro non abbia nient’altro da raccontare che quello che l’autore vi ha scritto, vi ricrederete.”
Tra librerie, prestiti pericolosi, viaggi intercontinentali il nostro eroe scampa più di una volta al macero.
Dopo una vita intensa il libro si interroga ripetutamente sulla sua morte.La fine sarà inaspettata e dolce, e per il lettore sarà una piacevole sorpresa.
Consiglio questo libro alle persone come me che hanno poco tempo per leggere o che non amano particolarmente libri lunghi, complicati. E’ un libro adatto anche ai ragazzi, per farli avvicinare alla lettura.

Potrebbero interessarti: