UNA GIORNATA A BAMBINOPOLI




A Vignola questo fine settimana c’era la città dei bambini, una città, che per l’occasione è diventata Bambinopoli, fatta di tanti paesi fantastici tutti da scoprire, in ognuno di questi si poteva entrare, giocare,e divertirsi presentando un passaporto personalizzato con il nome e facendolo timbrare.

Abbiamo iniziato la nostra visita alla città parcheggiando nel Paese delle meraviglie, zona delimitata con il colore verde vicino alla suburbana. In questa zona l’arma dei Carabinieri, la Polizia e guardia di finanza mettevano a disposizione le loro auto e motocicli ,ed i bambini che volevano, potevano salire, accenderle ed accendere il lampeggiante o segnalatore acustico, poi c’erano i cani poliziotto, che con il loro addestratore mostravano ai bambini le loro capacità ed abilità, accerezzarli e portarli…..Sabato alle ore 20.30 Nel Bosco Magico, la magia di una fiaba nel suggestivo parco della biblioteca, accompagnati dalla Fata Clorofilla e del signore del bosco ( per bimbi dai 3 ai 7 anni).


Da qui abbiamo raggiunto la zona rossa o Paese dei Balocchi dove sofia ha assistito ad una lettura animata in Inglese ed ha costruito un Bruco, oopps…..caterpillar!

Proseguendo verso la zona gialla si arriva in Viale Mazzini, allo stand “Vignola grandi idee” Sofia ha ritirato il suo passaporto, è inoltre possibile ritirare la cartina di Bambinopoli con il programma completo.


Siamo entrati nel centro storico di vignola che,

per l’occasione era Il paese dei Campanelli . Ad attendere Sofia questa volta era un Fantabosco in città, uno spazio pensato per le famiglie con bambini piccoli, angolo morbido per bambini da 0 a 10 mesi ed un angolo manipolativo per bambini fino a 6 anni , dove era possibile realizzare semplici manufatti da portare a casa come ricordo della giornata, giochi di strada, tiro con l’arco, laboratorio creativo “lo stagno incantato”, tutto questo nella cornice della piazza dei contrari, all’ombra della Rocca di Vignola, e del loggiato cinquecentesco.





In via belloi presso la libreria per ragazzi “Castello di carta” abbiamo assistito alla lettura animata “La nuvola Olga” (dai 2 ai 6 anni), seguita da un laboratorio di costruzione di nuvole animate , (solo su prenotazione).


La giornata è così trascorsa allegramente, tra un gioco ed un ballo,una lettura e qualche disegno, un albero animato
i trucca bimbi,

i clown di corsia, che con la loro simpatia coinvolgevano i bimbi in simpatici giochetti, ma che, non dobbiamo dimenticare che normalmente svolgono un magnifico lavoro, di volontariato negli ospedali, e nei reparti pediatrici, alleggerendo le sofferenze dei ricoverati……

Quasi non ci siamo accorti che cominciava a farsi buio e dovevamo tornare a casa, ma Sofia era davvero stremata e non ha nemmeno fatto capricci quando l’abbiamo caricata sul povero passeggino lasciato a sonnecchiare, dimenticato per tutto il giorno.


Grazie Bambinopoli per la magia che ci hai donato in questo giorno di fine estate, per la gioia negli occhi di Sofia, per l’emozione di ritornare bambini anche se solo per un giorno.
Informazioni utili:


Per visitare i paesi di Bambinopoli, puoi utilizzare gratuitamente il trenino che parte dalla stazione di Corso Italia.


Orari:
Sabato 12 Settembre dalle ore 15:30
Domenica 13 settembre ore 9.45-12.45/ore 15.15-19.30
Come arrivare a Vignola:
In auto Autostrada del sole, uscita Modena Sud, seguire direzione Bazzano, Vignola, spilamberto.
In treno: c’è un collegamento diretto da Bologna con la piccola stazione Ferroviaria di Vignola
Ulteriori informazioni si possono trovare sul sito del comune di Vignola: http://www.comune.vignola.mo.it/

Potrebbero interessarti: