Pasqua in Lunigiana tra narcisi e uova da cacciare

La terra della Luna , terra di confine situata tra la Liguria e l’Emilia, ha conservato intatta nei secoli la sua identità storica e culturale. Essendo attraversata dalla via Francigena nel medioevo fu terra di grande importanza strategica.
In un fazzoletto di terra la natura offre una straordinaria varietà di paesaggi, ogni versante ha la sua particolare ricchezza, scenari che si affacciano sul mare, le vette di marmo delle Apuane, dolci colline verdeggianti.
Un vecchio detto recita: “Natale con i tuoi e Pasqua con chi vuoi”, e noi abbiamo voluto passare la Pasqua con i nonni , attraversare insieme questa terra generosa ed ospitale.
Quì in questo luogo definito dal Carducci ” una perla sperduta nei monti “c’è una villa, La Pescigola, che ogni anno apre i suoi cancelli per dare il benvenuto alla primavera con una straordinaria fioritura di oltre 400 varietà di Narcisi.
Il giorno di Pasquetta viene organizzata per i bambini una caccia all’uovo davvero divertente.
Dopo aver parcheggiato l’auto, troviamo una bellissima ed antica scalinata che conduce alla villa,

da quì si gode una stupenda vista sul parco ed il labirinto.

Al lato della villa due conoglietti sono indaffarati a nascondere le uova di pasqua.

Tra pochi minuti la caccia all’uovo avrà inizio ed allora tutti i bambini che partecipano a questa prima gara della giornata, vengono muniti di cesto e che la gara abbia inizio, vincerà il bambino che riuscirà a trovare più uova.


Sofia è una delle bimbe più piccole e sarà aiutata da un coniglio, l’importante per lei non è vincere ma partecipare….
Alla fine della gara il bottino di Sofia è 10 uova, BRAVA! Il bambino vinvcitore ha trovato 106 uova…..!!!!

….ma a tutti viene dato come premio di consolazione un uovo di cioccolato.

Il coniglio pasquale è stato molto dispettoso a nascondere le uova, ma noi siamo stati bravi a ritrovarle ! Adesso una corsetta con papà tra i primi fiorellini di questa primavera che non voleva più arrivare.


 

libro da leggere:

Un simpatico coniglietto con il suo
camioncino giallo è impegnato a
nascondere le uova di Pasqua nei
giardini dove abitano dei bambini,
quando viene bloccato da uno strano
semaforo che per farlo passare
gli propone tre indovinelli….
Come arrivare:

Villa la Pescigola si trova in Toscana, nei pressi del paese di Fivizzano.

Il Festival dei Narcisi si tiene ogni anno in Aprile
Giunti all’ingresso del cancello con l’auto, il personale dell’organizzazione vi indicherà dove parcheggiare.
E’ possibile prenotare la caccia all’uovo ed il cestino per il pic-nic anche telefonicamente al numero 0187.610312 – 0585. 927109 – 340.8556213
Festival dei Narcisi  2014 di Villa La Pescigola si svolge dal 23 Marzo al 27 Aprile 
Dormire, mangiare, shopping & Co.
Provati da noi:
RISTORO IL SICOMORO
Albergo Ristorante Loc. Cormezzano Fivizzano (MS)
tel 0585.99442 – fax 0585.938835
prezzi albergo:
Doppia con colazione 70,00€ singola 40,00€ bambini che dormono in culla non pagano.
Loc. Pieve San. Paolo
tel 0585.949800 (ristorante economico)
Entrambi i ristoranti propongono menu a km 0
per il recupero e la valorizzazione del patrimonio agroalimentare e gastronomico locale. Ristoranti con buon rapporto qualità /prezzo
Via Castello, 11
Podenzana
tel 0187.410021 – 410090 bonfigli6@interfree.it
In questa tipica trattoria è possibile assaggiare i famosi Panigacci di Podenzana.
Cosa acquistare in Lunigiana:
I mieli DOP della Lunigiana, viene prodotto nelle tipologie di Acacia, castagno e millefiori. Questo miele è stato il primo in Italia ad ottenere dall’Unione Europea il marchio DOP
La farina di Castagne della Lunigiana D.O.P.
Antico Mulino Rossi Fivizzano (MS)
L’olio extravergine d’oliva, lo smeraldo della Lunigiana
Ultimo aggiornamento Aprile 2014

Potrebbero interessarti: