OLIVIA A VENEZIA, libri per viaggiare


Olivia nasce dalla mano di Ian Falconer un illustratore che vive e lavora a New york il quale per realizzare il personaggio di Olivia si è ispirato alla sua piccola ed esuberante nipotina di 5 anni, Olivia appunto.

Olivia è una divertentissima e fantasiosa maialina di sette anni, vive con la mamma, il papà, il fratello Ian, il piccolo William, il cane perry ed il gatto Edwin, in un mondo popolato da maialini, sa fare un sacco di cose , le piace ballare, dipingere, cantare, leggere…. e soprattutto adora il colore rosso, la mia bimba vorrebbe essere come lei e lo ammetto anche io la amo!
Questa settimana siamo andati in una delle nostre librerie preferite ed abbiamo fatto scorta di libri per i prossimi mesi, tra tutti i titoli acq
uistati abbiamo trovato una nuova uscita dedicata ad Olivia the P
ig .

Un libro dal grande formato dal titolo OLIVIAmo! edito da Rizzoli, un album pieno di cose divertenti da fare, conoscere e colorare tutti i personaggi della storia, tagliare, incollare, piegare……
Mi è piaciuto perchè i disegni da colorare sono molto semplici quindi adatti anche a bambini piccoli, sebbene sia di formato grande può tenere occupati i bambini accompagnandoli in qualche viaggio o al ristorante, poi nell’album ci sono spazi dove attaccare fotografie della propria famiglia, così, una volta terminato lo si può tenere come ricordo.

In biblioteca abbiamo poi trovato Olivia a Venezia, un albo illustrato uscito l’anno scorso e pubblicato da Giannino Stoppani.

 
Questa volta Olivia è in viaggio con la famiglia a Venezia, dopo aver visitato la città la metterà sotto sopra per cercare un souvenir perfetto per rendere il suo viaggio indimenticabile. Mi è piaciuto perchè come tutti i libri della maialina vestita di rosso, anche questo è molto divertente e ve lo consiglio se la meta del prossimo viaggio è Venezia.



Olivia si voltò a guardare per l’ultima volta Venezia
“Guardate, ci stanno salutando…
Non dimenticherò mai Venezia, mamma
Credi che Venezia si ricorderà di me?”
“E’ probabile”

-Olivia a Venezia-

Questo post partecipa all’iniziativa di Homemademamma I Venerdì dei libri


Potrebbero interessarti: