Augsburg, le case popolari più antiche del mondo

Augsburg, le case popolari più antiche del mondo

Nel 1516 il ricco banchiere e commerciante Jakob Fugger finanziò la realizzazione del complesso abitativo chiamato Fuggerei . Tutti i cittadini  poveri ma cattolici e residenti ad Augusta,  venivano accolti nella Fuggerei e ricevevano un appartamento completamente arredato. E’ una vera e  propria città nella città dove ancora oggi vivono 150 cattolici di Augsburg ed è uno dei più antichi esempi di edilizia popolare al mondo.

Il complesso di case, appartamenti, una chiesa, fontana e parco,  è  racchiuso tra mura di cinta e due grandi e massicci portoni , chi abita quì sa che deve rientrare prima delle 22, altrimenti i portoni si chiudono e se capita che qualcuno rientri dopo questo orario, deve pagare al guardiano notturno qualche centesimo di euro come pedaggio.

 

Fuggerei portone ingresso

Da secoli l’affitto è fermo a un fiorino renano ( circa 1 euro) l’anno, più un piccolo contributo per le spese e tre preghiere al giorno, credo destinate al fondatore!

Camminando nelle stradine del Fuggerei notiamo un’altra curiosità ,  i tiranti dei campanelli degli ingressi di casa sono uno diverso dall’altro e questa particolarità permetteva agli abitanti di riconoscere al tatto l’ingresso della loro casa , durante le ore notturne quando i viali non erano illuminati.

fuggerei tirante campanello

Fuggerei campanello in ferro battuto

In Mittlere Gasse (vicolo di mezzo) al numero civico 14 , una targa commemorativa ricorda a chi è in visita che dal 1681 quì visse la famiglia di Franz Mozart il bisnonno di Wolfgang A. Mozart., mentre al numero  13 , è stato allestito un museo e  si trova l’unica casa visitabile, si possono vedere tutti gli arredi originali dell’epoca.

casa dove visse Franz Mozart

Nella Herrengasse ai numeri civici 40,41,42 nel XVI secolo si trovava “la casa di legno” , nella quale venivano praticate le cure a base di uno speciale tipo di legno sudamericano , che combatteva la sifilide.

fuggerei Augusta2

La nostra tappa ad Augusta è stata davvero breve, ma c’è sempre tempo per una buona fetta di torta , e le mie bimbe a tal proposito hanno sempre le idee chiare!

Augsburg Gafe eder

Informazioni pratiche

Augsburg (Augusta) è un’antica città Romana,  la terza città in ordine di grandezza della Baviera ed è anche una delle più antiche della Germania, una tappa affascinante lungo la Romantische Strasse. Dista circa 60 chilometri da Monaco e questo permette di visitarla in una comoda gita in giornata, molti la utilizzano anche come sistemazione alternativa durante l’Oktoberfest.

Cosa vedere:

Vale certamente una sosta la visita al Fuggerei, ma se avete ancora tempo a disposizione allora vi consiglio anche:

La città bassa

La città è attraversata da un affluente del Danubio il lech e sopra la Maximilianstrasse si trova un intero quartiere medievale  dove il lech forma vari canali , quì è pieno di strette viuzze e ristoranti tipici. In questa zona si trova anche il Fuggerei.

Puppenkiste

iN questo teatro vanno in scena  spettacoli di marionette.

Sosta golosa:

Cafè e conditorei Eber in Rathausplatz

Potrebbe anche interessarti:

ULM, UNA CITTA’ DA VISITARE CON I BAMBINI

ROTHEMBURG, LEGGENDE , RACCONTI E TRADIZIONI

Potrebbero interessarti: