Aspettando la notte di Natale, frollini per decorare l’albero

Adoro il mese di Dicembre, stò contando i giorni che mancano al suo inizio (ancora venti), le giornate si accorciano a tal punto da farci venir voglia di rimanere in casa. Passare il week end in famiglia a impastare biscotti, leggere storie di neve, decorare il nostro abete o preparare pacchettini, con la legna che brucia nel camino e una tazza di cioccolato caldo. Sono cose che mi scaldano il cuore. 
Adoro Dicembre e non potrei stare senza le tradizioni legate a questo mese, che ogni anno in casa nostra si ripetono come un rituale magico.
A Sofia piace da matti mettere il grembiulino ed affondare le manine nella pasta, scegliere la formina per intagliare i suoi biscotti che poi appenderemo all’albero o mangeremo a colazione e io la lascio fare, perchè anche se il risultato non sarà affatto perfetto, sarà autentico.
I nostri primi biscotti di Natale sono usciti dal forno qualche giorno fa, ricordate? e come vi avevo promesso ecco la ricetta base dei nostri frollini:

Questa è la mia ricetta che ormai utilizzo da anni, piacciono anche a mio marito che solitamente non va matto per i dolci, provare per credere!

p.s. perchè i vostri biscotti abbiano un profumo ancor più natalizio potete aggiungere la scorza grattugiata di mezzo arancio non trattato.

Quali saranno i nostri prossimi biscotti? 
Che decorazioni avrà quest’anno il nostro abete di Natale? 
Quali mercatini visiteremo quest’anno….?  
Ogni settimana fino a Natale troverete i nostri post di “ASPETTANDO LA NOTTE DI NATALE”.

Potrebbero interessarti: