Due passi per Friburgo

Due passi per Friburgo

Seicento chilometri percorsi e finalmente siamo arrivati alle porte della foresta nera. L’ incantevole città di Friburgo,  Freiburg im Breisgau, sarà la prima tappa del nostro viaggio attraverso la bella regione del Baden-Württemberg, famosa in tutto il mondo per gli splendidi paesaggi e gli orologi a cucù. Per arrivare fin qui abbiamo attraversato la Baviera, la regione del Baden- Württemberg e finalmente siamo sfociati nella valle del fiume reno, siamo a due passi da Francia e svizzera.
Simbolo della città di Friburgo è il Munster, un meraviglioso ed imponente Duomo gotico in pietra arenaria , che domina la sua omonima piazza e l’intera città. La cattedrale già particolare in questo color rosso scuro, ha caratteristici gargoyles dall’aspetto alquanto simpatico.

Duomo Friburgo

Una delle cose che rende straordinaria la città agli occhi di un bambino, sono i piccoli canali d’acqua  che scorrono ai lati delle strade o in mezzo alle piazze di tutta Friburgo . Si chiamano Bächle, costruiti un tempo come riserva d’acqua e per spegnere gli incendi, sono oggi un vero spasso per i bambini che in estate possono mettere i piedini in ammollo, ma non solo, agli angoli delle strade infatti , ci sono delle bancarelle che vendono delle piccole e semplici barchette in legno da trascinare con una corda lungo i canali .

Friburgo

Bachle Friburgo
Un altra particolarità di Friburgo sono  i colorati mosaici (mosaiken) di ciottoli, che si incontrano ovunque sulle strade e nei vicolo della città vecchia di fronte alle vetrine dei negozi . Sono stati realizzati per indicare l’attività svolta dal negozio , un forbice indica una sarta, un pesce il pescivendolo, un diamante indica una gioielleria e così via. I bambini si divertiranno come matti a correre  tra i vicoli (Gassle) acciottolati e  fare a gara a chi vede per primo un mosaico e riconoscere quale negozio rappresenta.

IMG_7304

Friburgo merita di essere vista per i suoi Bachle , le sue vie acciottolate , il suo centro storico completamente pedonale, per la sua splendida cattedrale, e se capitate a Friburgo durante la settimana, non perdetevi  il mercato dei contadini e degli artigiani, che si tiene, dal lunedi’ al sabato, nella piazza davanti alla cattedrale, altra ragione in più per non perdervi la visita a questa città .
LEGGI ANCHE :
LA STRADA DEGLI OROLOGI A CUCU’
MUSEO ALL’APERTO VOGTSBAUERNHOF
LA VALLE DEL KINZIG , la Alpirsbach, la fabbrica di birra artigianale , il monastero, il centro storico con le case a graticcio ed il paese 
BLUMBERG IL TRENINO A VAPORE
 
Photo credits
viaggiachetipassa.it
 Flickr

Flickr

Potrebbero interessarti: